Dal 2014 possibili aumenti di prezzo per smartphone, tablet e pc

fujitsu-arrows-a301f

Con l’inizio del nuovo anno smartphone, tablet,  pc e dispositivi elettronici muniti di memoria interna potrebbero subire aumenti di prezzo.

La Camera dei deputati ha, infatti, inserito all’interno della legge stabilità un emendamento che prevede l’aumento dell’ “equo compenso”, ovvero la tassa SIAE volta  a compensare coloro i quali sono i detentori del diritto di autore da download illeciti.

Se tale provvedimento verrà approvato da entrambi i rami del Parlamento, la quota da versare alla SIAE sarà del 70%.

Il rimanente 30% sarà invece destinato agli autori.

 

1 Commento per “Dal 2014 possibili aumenti di prezzo per smartphone, tablet e pc”

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


6 + = quindici

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>