Rilascio passaporto: ecco le nuove regole

Lo scorso 24 giugno sono entrate in vigore le nuove disposizioni per il rilascio del passaporto.

Il costo è salito a 116 euro: 73,50 euro per il contributo amministrativo per il rilascio e 42,50 euro per il costo del libretto.

Tuttavia nonostante il notevole rincaro, la nuova normativa non prevede più il pagamento annuale della marca da bollo di 40,29 euro.

Il primo dirigente della Polizia di Stato ha chiarito che “basta pagare la tassa di 73,50 euro al momento del rilascio e non è più dovuta alcuna tassa né per il passaporto collettivo né per quello temporaneo e la stessa cosa vale anche per i minori. Dopodiché per tutta la validità del passaporto, e quindi per un massimo di 10 anni, non si paga più nient’altro”.

E’ stato altresì chiarito che le novità relative a questa semplificazione riguardano chi sta chiedendo il passaporto ex novo dal 24 giugno, mentre per tutti coloro che ne erano già in possesso non dovranno chiedere un nuovo rilascio. Potranno, invece, beneficiare al pari dei nuovi richiedenti della cancellazione della tassa annuale.

 

 

 

Segnalazioni e Documenti

Nessuna Segnalazione o Documento correlato ancora!

Articoli correlati

Nessun articolo correlato ancora!

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


cinque − = 2

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>