Volo perso o non preso: ecco come recuperare parte dei tuoi soldi

risarcimento-ritardo-volo-350x210

Vi è mai capitato di perdere l’aereo o di non poter partire per un qualsiasi motivo?

Non tutto è perduto! Esiste infatti la possibilità per voi di chiedere il rimborso di tutte le tasse e le imposte, meglio conosciute come tasse aeroportuali, in quanto esse vengono pagate dal consumatore per un servizio che, se non concretamente fruito, non richiede pagamento delle stesse da parte della compagnia.

La richiesta scritta da parte vostra è necessaria, questo rimborso infatti non avviene in automatico.

E’ necessario inviare entro 30 giorni dall’acquisto una richiesta di rimborso via raccomandata a/r presso la sede della compagnia aerea  competente.

A questa, bisogna allegare:

1) e-mail di prenotazione e acquisto del volo

2) eventuale ricevuta di pagamento.

 

 

1 Commento per “Volo perso o non preso: ecco come recuperare parte dei tuoi soldi”

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


+ uno = 4

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>