Facebook arriva il filtro “anti-bufale”

facebook

Da qualche settimana Facebook ha introdotto una nuova opzione per segnalare notizie inventate e altro contenuto spazzatura.

La contromossa è arrivata in seguito agli attacchi che la scorsa estate la piattaforma ha già messo in atto contro le pagineFacebook “acchiappa click” (click-baiting), ovvero la tendenza da parte di alcuni siti a catturare traffico grazie a titoli-esca, main realtà non avevano alcun valore informativo.

Un messaggio ben visibile avvertirà gli altri utenti che si imbatteranno nel post e la pagina che ha veicolato la notizia sarà penalizzata, ricevendo delle limitazioni relative alla visibilità della fonte su Facebook.

Facebook ha dichiarato di aver ridotto drasticamente il flusso di notizie false grazie proprio a questa nuova opzione.

 

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


× otto = 40

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>