Contributi regionali: ricorso collettivo contro la tabella H

Anche quest’anno è battaglia legale contro la “tabella h”, provvedimento con cui la Regione assegna dei contributi a determinati enti considerati meritevoli per la loro attività. Una serie di enti, esclusi pur dopo essere stati valutati come meritevoli ed aver avuto un punteggio utile, hanno dato mandato all’avvocato Carmelo Giurdanella di proporre un ricorso collettivo dinanzi al Tar per ottenere l’annullamento degli atti del procedimento.

Essi, infatti, sono illegittimi perché introducono una differenza di trattamento tra enti che svolgono attività parimenti meritevoli, dal momento che hanno assegnato le somme ai soli enti che, in forza di precedenti leggi regionali, siano già stati beneficiari di contributi. Tra le voci di protesta quella del Presidente di Cittadini Europei, Edoardo Barbarossa.

Non resta che attendere gli esiti del processo.

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


× tre = 3

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>