Assegno di mantenimento: quando può essere negato?