auto

Revisione della patente: dopo quante multe scatta l’obbligo?

E’ sufficiente vedersi recapitare 3 contravvenzioni da cinque punti ciascuna nell’arco di un anno, per far sì che il conducente sia obbligato alla revisione della patente e al conseguente esame di idoneità tecnica. L’obbligo scatta anche per chi, a seguito della notifica di una prima contravvenzione comportante la decurtazione di almeno cinque punti, commette altre infrazioni nell’arco dei successivi 12 mesi altre due, anch’esse implicanti la perdita di almeno cinque punti ognuna.

Clicca qui per continuare a leggere.

 

PETIZIONE ONLINE

Cittadini Europei scrive ai Presidenti delle Camere Sen. Grasso e On. Boldrini per una giustizia giusta

163 signatures

Per una giustizia giusta: trasparenza, competenza e indipendenza

[signature]

Condividi con i tuoi amici:

Rimani in contatto

Iscrizione alla Newsletter

Seguici sui Social Network!